Skip to main content
Basket

Cosa bere e mangiare nel post allenamento

Dopo una sessione di allenamento, il cestista, che sia un semplice appassionato o un agonista, deve recuperare quanto speso con lo sforzo fisico scegliendo con cura che cosa mangiare e bere.

Per quanto riguarda il cibo, una buona idea è rappresentata dallo yogurt, anche se intero: si tratta infatti di un alimento ricco di calcio, utile non soltanto per la salute delle ossa ma anche perché facilita la trasmissione degli impulsi nervosi e quindi la contrazione delle fibre muscolari. Un abbinamento possibile è quello con i frutti di bosco, che, grazie al contenuto di antiossidanti, contrastano la produzione di radicali liberi.

Dopo lo sforzo, l’atleta può consumare anche un panino o un toast al prosciutto cotto. In questo modo si garantisce un mix di proteine e carboidrati, con questi ultimi che assicurano energia di lunga durata. Una possibile variante estiva è rappresentata da prosciutto crudo e melone: questo frutto, infatti, aiuta a reidratare il fisico, grazie al suo contenuto d’acqua, e a reintegrare le vitamine e i sali minerali persi con il sudore. Per quanto riguarda i liquidi, l’acqua, pur fondamentale, da sola non è sufficiente. Ideali sono gli integratori, in particolare se ricchi di potassio e magnesio: se il primo aiuta a ritrovare l’equilibrio idrico-salino, il secondo facilita la funzione muscolare e la produzione di energia.

Ottimi sono anche il succo di arancia, per l’apporto di vitamina C, che aiuta a mantenere il normale funzionamento del sistema immunitario, e i frullati, in particolare quelli di ananas (questo frutto contiene infatti bromelina, che esercita una funzione anti-infiammatoria sui muscoli) e di banana, ricca di potassio e magnesio.

Prodotto energetico-salino per sportivi

Con Fruttosio, Maltodestrine, Sali Minerali e Vitamine C ed E

Un tuo alleato

Prima, durante e al termine dell' attività fisica

Polase & Polase Sport: differenze

Perché scegliere Polase Sport in caso di attività sportiva?